Perché ricorrere agli oli essenziali?

Superano tutte le barriere del corpo andando ad agire sulla causa (invece che sul sintomo).

Non hanno effetti collaterali, né creano dipendenza.

Non curano alcuna malattia, ma riequilibrano naturalmente mente e corpo.

Per la Medica Cinese vengono considerati l’Anima della Pianta. Annusandone il profumo è possibile riequilibrare gli stati d’animo.

Agiscono velocemente. Una goccia di olio essenziale sulla pelle, in 30 secondi arriva al flusso ematico e in 20 minuti raggiunge tutte le cellule del corpo.

Sono sufficienti poche gocce per ricevere sollievo immediato. Possiamo usare 1 0 2 gocce di oli essenziali, ogni 5 o 6 ore. Questo li rende una soluzione naturale molto economica.

La Natura ci offre circa 300 oli essenziali. Ciononostante ne sono sufficienti una decina per il fabbisogno quotidiano di tutta la famiglia.

Commenti